Vostok / Восток

Vostok, Wostok oppure Восток, diversi nomi in caratteri latini o cirillici per indicare sempre la stessa marca di orologi. Le ragioni della diversità sono presto dette. Восток è il nome originale in caratteri cirillici usato per gli orologi destinati al mercato interno o all’estero su richiesta specifica dell’importatore (ad esempio per il mercato italiano negli anni ’80). Wostok è il nome utilizzato per il mercato estero, facile da pronunciare anche per le persone di lingua tedesca, in cui la lettera “V” viene pronunciata molto simile ad una “F” italiana. Vostok si è affermato nel corso del tempo al posto della scritta con la “W” ed oggi viene utilizzato questo in alternativa al marchio in cirillico. L’azienda, tutt’ora in attività ha sede a Chistopol nella Repubblica autonoma del Tatarstan in Russia. La fabbrica nacque nel 1942 quando, a causa della guerra, gli impianti della Seconda Fabbrica di Orologi di Mosca furono spostati a Chistopol sulle rive del fiume Kama. La produzione della Vostok sovietica è stata enorme e comprende, oltre al marchio Vostok, anche molti altri marchi tra cui, ad esempio, Kama, Svet, Buran e Uran.

Tra tutta la produzione i più conosciuti sono sicuramente i Vostok Amphibia, alcuni li chiamano anche Vostok Amphibian. Realizzati a partire dal 1964 hanno nella loro realizzazione costruttiva il loro punto di forza. L’ingegnosa chiusura realizzata con un anello di serraggio a vite senza violare o intaccare i brevetti svizzeri all’epoca esistenti è tutt’ora un ottimo esempio di inventiva.

I Vostok Komandirskie e i Kadett vintage di epoca sovietica e russa sono tra gli orologi più diffusi e più apprezzati al mondo. Prodotti in tantissime varianti sono tra gli orologi russi più collezionati.

La fabbrica Vostok di Chistopol è a tutt’oggi produttiva.

Didascalia mostra